Vai al contenuto

Presidio Permanente di Protezione Civile

Il Presidio Permanente di Protezione Civile, costituisce la struttura sempre attiva ed operante del Sistema Comunale di Protezione Civile, indipendentemente dall'accadimento o dalla previsione di un evento emergenziale; pertanto svolge le proprie attività in CONDIZIONI ORDINARIE, quando non siano dichiarate Fasi Operative Comunali e conseguentemente non sia riunito il Centro Operativo Comunale (COC).
In assenza di manifeste condizioni di criticità, il Presidio Permanente di Protezione Civile svolge una costante attività di osservazione e di monitoraggio, di carattere anche previsionale, finalizzata all'individuazione di tutti quei fenomeni e occorrenze che, per loro caratteristiche intrinseche di potenziale pericolo, possono costituire un elemento di rischio per il territorio e la popolazione.
Il Presidio Permanente di Protezione Civile acquisisce e monitora ogni elemento utile a formare un preliminare quadro interpretativo del fenomeno e dei possibili effetti che questo può determinare, informandone le strutture del Sistema Comunale di Protezione Civile.
Il Presidio Permanente di Protezione Civile è composto dalle seguenti strutture del Corpo di Polizia Municipale:

  • Centrale Operativa.
  • Uffici di Protezione Civile.
  • Reparto Ambiente.
Presidio Permanente di Protezione Civile

La Centrale Operativa assicura la continuativa raccolta e il preliminare esame delle notizie e delle segnalazioni, comunque pervenute, al fine di verificare l’eventuale rilevanza di quanto accade e/o l’opportunità di indirizzare specifici controlli orientati ad accertare l’esigenza di azioni di protezione civile.
Gli Uffici di Protezione Civile, in condizioni ordinarie, assicurano, tramite le figure del Coordinatore Emergenze di Protezione Civile e dell’Operatore Reti di Monitoraggio, le seguenti attività:

  • coordinamento della raccolta di ogni notizia e segnalazione, di eventi nei quali possano essere rilevate situazioni di criticità o di danno per le quali è prevista l’attivazione delle specifiche procedure operative contenute nel vigente Piano Comunale di Emergenza;
  • monitoraggio strumentale della rete meteorologica locale e di quella nazionale al fine di verificare, anche sulla base delle informazioni ricevute dal Centro Funzionale regionale e dipartimentale, l’insorgenza e/o l’approssimarsi di fenomeni meteorologici rilevanti o comunque meritevoli di particolare attenzione.

Il Reparto Ambiente della Polizia Municipale assicura la verifica sul territorio delle segnalazioni di situazioni di criticità pervenute al Presidio Permanente e fornisce le prime valutazioni speditive di quanto rilevato.
Gli Uffici di Protezione Civile assicurano le attività di coordinamento e di monitoraggio presso la Sala Emergenze di Protezione Civile anche in orario serale/notturno e nei giorni festivi, tramite servizio di reperibilità.
Il Reparto Ambiente garantisce le attività di verifica, anche fuori dall'orario di servizio, con la pattuglia in turno di reperibilità.

Torna a Organizzazione

Accessibility